Concerti Lorenesi

La nuova stagione dei "I Concerti Lorenesi" organizzata per A.Gi.Mus. dalla Cappella Musicale Costantina prevede quest'anno un ciclo di sei appuntamenti a a partire dal 29 Aprile.

Il soprano Giulia Patruno, la flautista Cecilia Sanchini e l'oboista Andrea Whitcomb inaugureranno la rassegna con una scelta di brani dedicati  a Vivaldi.  Tra le note degli Stabat Mater di Boccherini e Pergolesi riecheggieranno in chiesa le agilità del Concerto il Gardellino Rv 428 - il Concerto per Oboe in re minore Rv 454 dal sapore spagnoleggiante ed esotico e a seguire il concerto per due violini in la minore Rv 523 suonato da Marco Colasanti e Hinako Kawasaki.

Questo e gli altri concerti saranno diretti ed introdotti da Paolo De Matthaeis che racconterà le vicende legate agli allestimenti e alle necessità che hanno indotto i compositori nello scrivere la musica.

Il 27 Maggio sarà la volta della soprano Yuri Yoshikawa e del trombettista Americo Gorello alle prese con la Cantata BWV 51 di Johann Sebastan Bach - Jauchzet Gott in allen Landen celebrando in questo modo i 500 anni della riforma Luterana. "Lodate il Signore in tutte le terre" -  Il manoscritto di Bach indica che venne composta per la XV domenica dopo la Trinità "et in ogni tempo" - Cantata particolare perchè pensata per il soprano e la tromba e percorre attraverso un sentiero il messaggio di devozione in una sorta di meditazione musicale "accompagnata"

  • Jauchzet Gott in allen Landen ("Lodate il Signore in tutte le terre")
  • Wir beten zu dem Tempel an ("Offriamo le nostre preghiere al tempio"), Il testo di questo pezzo è tratto da salmi 26 e 138.
  • Höchster, mache deine Güte ("Nell'alto, rinnovare la vostra bontà")
  • Sei Lob und Preis mit Ehren ("Lodi, preghiere ed onori")
  • Halleluja

il 10  Giugno L'Ensemble Frescobaldi di Mario Caldonazzi (tromba) e Fabio Mattivi (trombone) si avvarrà della collaborazione di Giulia Patruno (Soprano) e Paolo De Matthaeis (Organo) in un programma di arie barocche trascritte ed originali per tromba e trombone.

Edoardo Venditti (Baritono) - il 30 Settembre intepreterà melodie sacre di Bizet e Franck - Panis Angelicus, Agnus Dei, Tantum Ergo e altri classici verranno proposti accompagnati dagli archi della Cappella Musicale Costantina.

Il 18 Novembre torneranno le note di Vivaldi cantate dal soprano Giulia Patruno alle prese con il celebre mottetto - Nulla in mundo Pax Sincera Rv 630 - Direttore ospite - Ennio Cominetti - organo Paolo De Matthaeis

La stagione si conclude in prossimità della festa di San Nicola dei Lorenesi,  il 2 di dicembre la Cappella Musicale Costantina celebrerà l'evento con la messa in Sol di F.Schubert per soli e archi. Direttore ospite - Ennio Cominetti - organo Paolo De Matthaeis

Buon Ascolto!

 

 

I Concerti Lorenesi

30 settembre 2017
  • Concerto San Nicola dei Lorenesi

    Concerto San Nicola dei Lorenesi - alle 20:30

18 novembre 2017
  • Concerto San Nicola dei Lorenesi

    Concerto San Nicola dei Lorenesi - alle 9:00

2 dicembre 2017
  • Concerto San Nicola dei Lorenesi

    Concerto San Nicola dei Lorenesi - alle 9:00